Bloody Sound Fucktory - Do It Better, Do It Yourself

The X Matanza Festival - Day #1



When: 01 June 2014
Where: Casa della Grancetta, Senigallia (AN)

Ten years of fuckin service in D.I.Y. Army

Nel 2004 il Bloody Sound Fest ha dato inizio alla nostra storia. Dieci anni dopo siamo ancora in trincea, carichi più che mai, e ve lo dimostriamo con X Matanza Festival: 3 giorni di concerti, dj-set, drink&food, stand di dischi e altro ancora.
https://www.facebook.com/events/1405447976392734/

Si inizia domenica 1 giugno alla Casa della Grancetta di Senigallia: dal pomeriggio fino a tarda notte, una carrellata di band che hanno fatto la storia di Bloody Sound e nomi che la faranno... sonic voodoo!!! Se non vieni, ti veniamo a cercare.

DADAMATTOGeniali e spazianti, groove e testi che sprizzano surrealismo da tutti i pori, poetica a metà strada tra un presa per il culo e un proverbio da vita di campagna. Rock puro e semplice che arriva dritto allo stomaco e al cervello. Bamboccioni, giocherelloni, ma anche trequartisti del pop con un invidiabile senso della posizione.

LUSH RIMBAUDBasso pulsante e motorik beats per un viaggio psichedelico tra kraut-wave e space rock, tra noise e post-punk. Potenza e ipnosi, visioni e accelerazioni nevrotiche, queste le armi della migliore band anconetana in circolazione. "They make money, we make noise".

LLEROYNuova formazione, nuovo idioma, nuova furia devastante: drumming ipercinetico, la chitarra una mannaia affilatissima, il basso uno schiacciasassi, la voce che urla di un viaggio agli inferi della società contemporanea. Un impatto sonoro senza pari in Italia. Disillusione e rabbia. Post-core efferato e tagliente, Helmet, Melvins, Unsane, Jesus Lizard, Shellac, l'asse noise Chicago - New York e la scuola AmRep che scorrono nelle vene.

TERENZIO TACCHINI - Desperate-punk-onemanband da Fano. In attivo dal 2009 sotto mentite spoglie e, dal 2013, sotto nuove mentite spoglie, Terenzio si dedica con dubbia premura e compostezza a studiare gli effetti della disperazione. Grazie all'aiuto di accurata strumentazione, si adopera ad illustrare i primi, grezzi risultati di questa ricerca. Di recente ha raccolto parte di questa documentazione pubblicata su audiocassetta dal nome "Yes I can stop smoking sessions".

LAZZARO - Nuova creatura sonora di Jonathan Iencinella dopo il recente scioglimento dei Butcher Mind Collapse. Accompagnato alla batteria da Francesco Zedde (A.N.O., B.M.C.), il duo ci condurrà in sempre più oscuri gironi danteschi, un percorso al tempo stesso in continuità e in netta rottura rispetto agli ultimi episodi dei Butcher. Black mood.

MR. WHORE - Incarnazione solista del chitarrista/autore/cantante jesino Francesco Vilotta, già leader di una delle bands fondamentali per la crescita dell'underground marchigiano avvenuta negli ultimi anni: i Vel. Mr. Whore si dedica alla stesura di brani acustici dai tratti morbosi e dalla vena surreale, in cui si mette completamente a nudo, toccando vette di rara intensità attraverso una poetica estremamente personale.

aftershows djset a cura di AFRICAN PIGEONS - a farci muovere le chiappe dopo i concerti, toccherà ai reverendi Ugo Piazza & Andrea Bontempo anche conosciuti come African Pigeons. Tribalismi voodoo dall'Africa più nera, Afrobeat, Funky, Soul e trogloditi del Rock 'n' Roll spaccamutande. Il tutto rigorosamente su vinile, divertimento assicurato.